ACS - Circolo Di Ricerca Indipendente A.C.S. Antica Civiltà Sarda

A.C.S.    Antica Civiltà Sarda     La Terra del Nuovo Inizio
Antica Civiltà Sarda
Una civiltà antica e trascurata, ignorata e negata.
Una terra dai 20mila Nuraghe, dalle migliaia di Tombe dei Giganti, Domus de Janas,
dolmen, menhir, car ruts, pietre scritte, cerchi su pietra...
La più antica civiltà navigatrice del mediterraneo, la Terra del Nuovo Inizio,
La Sardegna dove è nata la scrittura, e di cui cercheremo di raccontare la storia mai raccontata prima...
Vai ai contenuti

Heroes, Eroine, Gigantesse,Janas

Heros (ἥρως hḗrōs; in italiano Eroe) è il termine in greco antico con cui si indica, nella religione, nella Mitologia e nella filosofia greca, un essere che si pone su un piano intermedio tra l’uomo e la divinità.
davide cocco | 25/4/2020

Janas, Amore al Cioccolato

Xoco, pronunciatelo "alla sarda", con la x che è una "sg", e viene "sgioco", come "gioco", e "xocoatl", diventa "giocattolo", ma anche "giochi d'acqua"..
perché "TL", in azteco vuol dire acqua,
ma se io faccio finta che "TL" siano due lettere dell'antico alfabeto sardo, quello scritto sulle pietre, prima degli aztechi,
lo leggo "BB".. come ABBA, Acqua ..
davide cocco | 26/3/2020

DDJ 15 Domus de Janas. Monte Prama, Giganti ed Eroi

fattostà, che senza amore, sia animico che sessuale, nessuno di noi esisterebbe.
niente, esisterebbe..

Socrate: Tutti certamente sono nati o da un dio innamorato di una mortale, o da un mortale innamorato di una dea.
Se, dunque, esamini, anche questo secondo l’antica lingua attica, capirai meglio: ti risulterà chiaro infatti, che, rispetto al nome di ἥρωες (eroi) è stata piccola l’alterazione per ottenere il nome. E, così, questo è il significato di ἥρωες (eroi)…»
davide cocco | 24/3/2020

Mater Sonaj, Il Canto della Madre

Non tutte potevano ascoltare sa Sha Mua Naj Mu Naj, la Madre dell’Acqua cantare il proprio canto, il proprio nome segreto...
Ma arrivava il momento, per alcune, di assumersi le proprie responsabilità, diventare grande, partire per la propria missione,
e forse aiutare altri, a conoscere il proprio nome.
Solo allora, veniva dato loro il simbolo della Madre, il Pugnale ad Elsa Madre, che le avrebbe rese riconoscibili ovunque..
davide cocco | 10/10/2019

DDJ 14 Domus de Janas. Janas e le Domo Sonnai

Giganti, o Eroi.. scrivevo tempo addietro, che non mi facesse nessuna differenza, seppur affezionato al termine “Giganti”.
Perché.. vi spiegherò secondo me l’origine, del termine “eroi”, e di quanto possa essere affascinantemente legato al mono delle antiche Madri, ma per ora vediamo un altro particolare.

Incubazione.
davide cocco | 7/9/2019

DDJ 13 Domus de Janas. Giano, all'anagrafe Jana


il Dio degli Inizi.

ecco, l'ho detto. e qui non si scherza, quindi basta..

il Dio che c'era quando gli altri Dei non c'erano,
il Dio non creato da nessun altro Dio,
il Dio che c'era quando i 4 elementi si separarono per formare il creato,

il Dio che presiede
all'inizio del tempo storico,
all'inizio della vita umana,
all'inizio della religione,
all'inizio della civiltà,
davide cocco | 14/7/2019

DDj Domus de Janas 3 - Guardiane della vita

“Non troverai mai un accabbadora.
I loro nomi non sono scritti, e le loro storie non raccontate. Se vuoi trovare chi accompagna la morte” raccontava un vecchio anziano, “se vuoi trovare chi accompagna la morte, cerca chi accompagna la vita”…
davide cocco | 19/11/2018

DDJ Domus de Janas 1 Domo sanaj

a questo proposito, sul fatto che secondo me non tutto è tomba, tranne il silenzio che c'è diero la storia sarda, leggevo un post e riflettevo a voce alta su quello che poteva essere il significato del termine "domus de janas.."
davide cocco | 24/10/2018

Maistras Sarde, e Neanderthal, Nani Rumorosi

E che probabilmente le Maistras Sarde avevano come “alunni” i dusseldwarf, i naneddus rumorosi, mai estinti, ma probabilmente emigrati nel continente americano
e che uno dei loro centri più importanti nel nordeuropa fosse situato dove ora sorge Dusseldorf, la cui fiera, tra l’altro, riunisce tutte le principali caratteristiche proprie delle Djanas Sarde,
e che i loro viaggi le abbiano portate fino in Dgjappone, terra delle jana/ajin/ainu, dove i collegamenti con la Sardegna sono infiniti, e che questo potentissimo filo di antica memoria non si sia mai interrotto, fino ai giorni nostri.
davide cocco | 27/9/2018
Torna ai contenuti