ACS BLOG - A.C.S. Antica Civiltà Sarda Circolo Di Ricerca Indipendente

ACS      Antica Civiltà Sarda
Antica Civiltà Sarda
Una civiltà antica e trascurata, ignorata e negata.
Una terra dai 20mila Nuraghe, dalle migliaia di Tombe dei Giganti, Domus de Janas,
dolmen, menhir, car ruts, pietre scritte, cerchi su pietra...
La più antica civiltà navigatrice del mediterraneo, la Terra del Nuovo Inizio,
La Sardegna dove è nata la scrittura, e di cui cercheremo di raccontare la storia mai raccontata prima...
Janas Sardinia,
Quello che per gli altri popoli è mito, per i Sardi è storia...
Vai ai contenuti

Translate this page:

select a language

Storia Sarda, Non Pervenuta

A.C.S. Antica Civiltà Sarda Circolo Di Ricerca Indipendente
Pubblicato da davide cocco in post brevi · 2 Marzo 2021
Tags: sardegnastoriasardanuraghedomusdejanastombedeigigantiossidianascuola
Storia Sarda
come Domodossola...
( chi vanta di esser nato in un altro millennio, se lo ricorderà, vero?)

Storia Sarda, Non Pervenuta.

Nessun popolo che abbia avuto a che fare con la Sardegna, ha mai visto costruire un Nuraghe.

i popoli dell'est parlano della Terra delle Torri,
ma nessuno di loro, ha sentito raccontare di chi ha costruito i Nuraghe,
E nemmeno ha saputo perché fossero stati costruiti, o come...

Nessun popolo, fra quelli che si dice abbiano frequentato la Sardegna tra il 1.500ac (o 1.800..) e il 500aC (o 900.. le date le mettono un pò a comodo.. ), fa minimamente cenno. niente.. silenzio... nessuno ne parla..
eppure queste persone erano li, nella Terra delle Torri.. in teoria nel pieno dell'euforia costruttiva Sarda, circa un Nuraghe ogni 15 giorni...

Come si fa quindi oggi, a parlare di Nuragici e Civiltà Nuragica, addirittura dargli delle date, se in quelle date, chi era li, non ha visto nulla..? mai..

E nei programmi di scuola, dove le mettiamo le domus de janas, e le tombe dei giganti, i dolmen, menhir, muraglie megalitiche, statue e statuette..

la meravigliosa dea madre di Cuccuru is Arrius, almeno 6\7000 anni fa, che dimostra una professionalità esecutiva impagabile, e la presenza di una scuola scultorea in zona di Cabras, nuragica anche lei?
le splendide domus di Villaperuccio o di Bortigali (per fare un esempio), nuragiche?
i Menhir di Sorgono, nuragici? La stele di Mamoiada, nuragica?
o ci inventiamo un altra civiltà tombica, menhirica, stelica, statuettica.. naturalmente estinta.. che nessuno l'ha vista..

Ad ogni piè sospinto, ci raccontano infatti di popoli che fanno avanti indietro dalla Sardegna, come fosse un centro commerciale antico, arrivano ormai da ogni dove..
vengono a prendere l'ossidiana, poi se ne vanno, vengono a prendere l'argento, e poi se ne vanno, vengono a prendere il rame, e poi se ne vanno, vengono a prendere vasellame , e poi se ne vanno, vengono seppellire i morti, poi se ne vanno, vanno a buttare ciondoli e amuleti dentro le tombe sarde, manco fosse la fontana di Trevi, e poi se ne vanno, magari portandosi un bronzetto per souvenir, che sul camino a casa ci sta proprio bene..
naturalmente senza sapere chi li ha fatti, che i Sardi il bronzo se lo facevano portare da fuori..

.. e in Sardegna non c'erano nemmeno cassiere e cameriere Sarde, tutto d'importazione..
solo pastori c'erano, in Sardegna. Re, pastori, per carità, così ci sentiamo fighi, ma pastori..
io ai pastori gli faerei un monumento, per carità, ma più semplice, di un NUraghe..

Un costrutto storico che se lo scrivesse un bambino di 5 elementare, come testo libero, la maestra glielo boccerebbe, perchè assolutamente non coerente nella trama generale, ma che invece da noi viene spacciato per storia vera,"scientifica" addirittura.
Se sentite sbattere, è Galileo che prende a testate la tomba da dentro!...

e noi firmiamo per insegnarlo a scuola, ai nostri figli.. tronfi delle armature dei guerrieri sardi, spade elmi e scudi, archi e frecce.. guerrieri invicibili !

veramente basta poco, agli uomini, per farli felici..

li fai giocare coi soldatini di piombo, o di bronzo, e non sentono nemmeno la fame..
però, con tutta sta gente che passava la Domuenica in Sardegna, che c'è l'aria condizionata, e le offerte speciali,
chi, come, quando, perchè ha costruito 'sti Nuraghe, proprio non l'ha visto nessuno.
manco in un volantino del 3x2.. mah..

forse li tiravano su di notte, come le pale eoliche oggi, che vai a dormire che ce n'è 2, e ti svegli che ce n'è 8.. erano tecnici delle costruzioni, ma di giorno facevano finta, di essere pastori...?

un costrutto storico che se lo scrivesse un bambino di 5a elementare, come testo libero, la maestra glielo boccerebbe, perchè assolutamente non coerente nella trama generale.. nemmeno come fantastoria, glielo farebbero passare..

Che la si chiami Antica Civiltà Sarda, allora, e Storia della Civiltà Sarda, si insegni a Scuola.

E a scuola, se si vuole, si insegni quel poco che sappiamo con certezza,

che la Sardegna è frequentata da almeno 14mila anni, che i Sardi portavano ossidiana in occidente giocoforza via mare, almeno 6500 anni fa, e che nello stesso periodo erano artisti sopraffini.
che riferimenti alla cultura Sarda si trovano in tutto il mondo, e la Sardegno a è l'unico luogo al mondo in cui si trovano riferimenti a tutte le culture mondiali, che il Dna dei Sardi è uno dei più antichi al mondo..

Non la si studi con vanagloria, o con orgoglio, o addirittura rabbia, però, come vedo in alcuni, che la storia, in fondo, è solo storia e la vita è davanti, non dietro,

Ma la si studi con grandissima umiltà e rispetto, perchè noi siamo piccolissimi, in confronto a loro, e siamo fortunati, non meritevoli, di essere nati in Sardegna,
e possiamo solo cercare di non far dimenticare che esistono ancora posti al mondo dove il ricordo dell'amornia precedente è ancora vivo,
come una luna che di notte ci ricorda che dall'altra parte del mondo il sole esiste ancora... nonostante tutto..

E per il resto si ammetta semplicemente che dei Nuraghe, ma pure di tutto il resto, nonostante tanti gonfino il petto pontificando il contrario, non se ne sa assolutamente nulla..

... perché la Storia Sarda, è così antica, che i popoli ne hanno semplicemente perso la memoria...

"Nuragico", ove usato impropriamente, è solo un altro paravento,
peggio di "Fenicio", stavolta, se condiviso dai Sardi stessi,
un altro paravento per nascondere la vera antichità della vera storia.

Storia Sarda. niente di più, ma niente di meno.

"condividere libera mente", se ritenete.
cc by-nc-nd-4.0, creative common non commerciale, marca temporale depositata davide cocco, condivisione libera






Torna ai contenuti