civita musarna - isili - putifigari - Circolo Di Ricerca Indipendente A.C.S. Antica Civiltà Sarda

A.C.S.    Antica Civiltà Sarda     La Terra del Nuovo Inizio
Antica Civiltà Sarda
Una civiltà antica e trascurata, ignorata e negata.
Una terra dai 20mila Nuraghe, dalle migliaia di Tombe dei Giganti, Domus de Janas,
dolmen, menhir, car ruts, pietre scritte, cerchi su pietra...
La più antica civiltà navigatrice del mediterraneo, la Terra del Nuovo Inizio,
La Sardegna dove è nata la scrittura, e di cui cercheremo di raccontare la storia mai raccontata prima...
Vai ai contenuti
Italia > Lazio
"🎼🎶🎶 🎶
... etruschi si, etruschi no, la terra dei caki ...
🎶🎶🎶..."


        


... riflessioni della mezzanotte ...
tra le datazioni dei siti sardi e quella dei siti etruschi, passano qualche migliantata di anni, circa 3/4000 ac le sarde domus, circa 1800 ac i nuraghe (datazioni ufficiali, secondo me da retrodatare a palate di millantanni.. ), più o meno dal 1000ac al 500ac (idem per le datazioni), per i siti etruschi.

iniziamo a pensare che il fatto che 2 siti sardi distanti una centinaiata di kilometri,
pùntino ad un sito "etrusco" lontano migliaia, di km,
con angolazioni legate ai numeri "magici" 3,6,9,
sito in cui troviamo insieme caratteristiche specifiche dei due siti sardi.

ecco, iniziamo a pensare che sia ovviamente un caso.

va da se che se però un caso non fosse, probabilmente l'età dei due siti sardi, dovrebbe essere rivista, probabilmente unificata, suppongo..

insieme ovviamente a quella del terzo punto mancante, che se c'è 3 e 9,
ci deve essere anche 6,
ed infatti, eccolo li..
perché guarda caso, Isili e Putifigari sono allineate secondo l'ormai conosciuto orientamento 330 gradi, l'orientamento della madre,
e se metto in mezzo Isili, e cerco il punto simmetrico a quel di Putifigari,
mi trovo in cima ad un isolotto, che oggi però non è un isolotto.. e no.

era un isolotto quando i ghiacci abbassavano il livello del mare, circa di 500 metri, circa 2.000.000 di anni fa,
ma ce n'è un altro vicino, circa 150 metri sott'acqua. quello era un isolotto circa 150.000 anni fa..
celo manderei, celo, un sottomarino, a controllare, per togliermi il dubbio...

e poi dovrei forse modificare quindi anche la datazione degli altri due punti, di conseguenza, adattandoli all'isolotto ..
e ovviamente è tutto un caso, ma se caso non fosse, bisognerebbe retrodatare anche l'ingresso delle pecore in Sardegna, che si vede che questi "re pastori", a furia di contare pecore, la matematica e la geometria, senza sapere ne leggere ne scrivere, l'avevano imparata proprio bene,

perché poi, se unisco i punti,

ottengo ancora un triangolo magico 30 60 90 quasi perfetto, non perfetto perfetto, è vero, ma quasi ...
lo voglio anch'io, un pallottoliere con le pecore...!

detto fatto, datato e ridatato, e unito i puntini,
e immaginato come facessero gli antichi sardi a triangolare punti lontani migliaia di kilometri,
e immaginato che allora può essere proprio vero, che certi siti Sardi sono costruiti per essere visti dall'alto,
inizio a pensare che mentre le madri sarde costruivano i loro luoghi con precisione satellitare,
le linee di nazca, le abbiano disegnate i figli, degli antichi sardi,
col gessetto, come esame di quinta elementare...

"maistra, mi sente, c'è campo li su?"
“eja, già prende, e quando mai non prende"
"come è venuto, sembra bene ?"

"insomma, da qui su, aicci aicci, un po' storto.. fanne un altro, ajò, che sai fare di meglio..
io vado un attimo al cairo, che al liceo c'è l'esame di piramidi, voglio vedere come se la cavano..
mì che sto tornando, ti controllo in astrale, tranquillo... ne hai, gessetti ? "
"uff.. e vabbè, eja, Maishtar, eja, ne ho, gessetti ..."

ecco.. iniziamo a pensare che i confini, fisici e mentali, sono roba recente, indoeuropea..
e che per l'Antica Civiltà Sarda,
i confini, semplicemente
non esistevano...

"condividere libera mente"
(per caso, ovviamente)
"quando le donne sarde volavano"
cc by-nc-nd-4.0, creative common non commerciale, marca temporale depositata davide cocco, condivisione libera.

Torna ai contenuti