parole sciolte po su Componidori

ACS      Antica Civiltà Sarda
Antica Civiltà Sarda
Una civiltà antica e trascurata, ignorata e negata.
Una terra dai 20mila Nuraghe, dalle migliaia di Tombe dei Giganti, Domus de Janas,
dolmen, menhir, car ruts, pietre scritte, cerchi su pietra...
La più antica civiltà navigatrice del mediterraneo, la Terra del Nuovo Inizio,
La Sardegna dove è nata la scrittura, e di cui cercheremo di raccontare la storia mai raccontata prima...
Janas Sardinia,
Quello che per gli altri popoli è mito, per i Sardi è storia...
Vai ai contenuti

parole sciolte po su Componidori

ACS Antica Civiltà Sarda Circolo Di Ricerca Indipendente
Pubblicato da davide cocco in tradizione · 11 Aprile 2021
Tags: componidorisardiniaanticaciviltasarda
non ha un viso,
perché è tutti i visi..

è di questa terra,
ma non tocca terra,
perché è qui,
ma non è qui..

ha un cilindro nero ,
perché è tutti i colori,

un fazzoletto bianco,
perché è nessun colore,

ma in mezzo, è arcobaleno..

la sua spada è sh/word,
parole d'acqua
che viaggiano sicure verso le stelle,

perché noi, siamo ishtro/istrellas,
acqua che crea le stelle..

su componidori,
apre le porte,
unisce le vie.

sa conca a cua (la testa verso la coda)
accùa sa conca (nasconde la testa)
operri su coru (apre il cuore)
no prus ispantu (non più paura)
impari impari, ognunu accantu (insieme insieme, ognuno vicino)..

anche se a questo giro
non correrà su questa terra,
continuerà a correre dentro di noi..

.. poita
de su componidori,

emmu a intendi su cantu,
aintru aintru,
impari impari,
ognunu accantu..

(perché
del componidori
sentiremo il canto,
dentro dentro
insieme insieme
ognuno vicino)
___________
condividere, questa volta,
libera l'anima
CC BY-NC-ND 4.0 creative common non commerciale, marca temporale depositata davide cocco, condivisione libera



Torna ai contenuti