Janas Maistras, i Neanderthal e leggere e scrivere, 51mila anni fa

ACS      Antica Civiltà Sarda
Antica Civiltà Sarda
Una civiltà antica e trascurata, ignorata e negata.
Una terra dai 20mila Nuraghe, dalle migliaia di Tombe dei Giganti, Domus de Janas,
dolmen, menhir, car ruts, pietre scritte, cerchi su pietra...
La più antica civiltà navigatrice del mediterraneo, la Terra del Nuovo Inizio,
La Sardegna dove è nata la scrittura, e di cui cercheremo di raccontare la storia mai raccontata prima...
Janas Sardinia,
Quello che per gli altri popoli è mito, per i Sardi è storia...
Vai ai contenuti

Janas Maistras, i Neanderthal e leggere e scrivere, 51mila anni fa

ACS Antica Civiltà Sarda Circolo Di Ricerca Indipendente
Pubblicato da davide cocco in scrittura e alfabeto · 7 Luglio 2021
Tags: neanderthalscritturajanassardinia
Antico Alfabeto Sardo
scrittura su osso

   


Scrivevo dei "new under tall", i "nuovi sotto misura", i neanderthal "nani rumorosi", gli alunni delle Janas Maistras, di dusseldorf..

Si insegnava a tessere, a pescare, a costruire barche per la pesca al tonno e al delfino, a cucinare,


e visto che in Sardegna il grano non è arrivato da est, dato che si coltivava 8000 anni fa, e non segue quindi la cronologia della classica "rivoluzione neolitica",


possiamo ipotizzare che sia conosciuto da tempo,
e quindi forse si insegnavano anche le tecniche di coltivazione...





e poi a trasformare il grano in pane e pasta, come il Filindeu,


che se lo troviamo anche col nome di Ramen,
se lo preparate in Giappone, antico dev'essere,
di prima quando i confini erano più labili,
e spostarsi da una parte all'altra del mondo doveva essere più semplice ...

ma...

avevo già uno scritto in antico alfabeto sardo, ne abbiamo accennato diverse volte, di circa 40.000 anni fa,
trovato sempre in europa ma non in Germania, attribuito anch'esso ai neanderthal e anch'esso descritto come "opera astratta"

ma...

questo ritrovamento di Einhornhole (grotta dell’unicorno, o "buco del corno unico", grembo della madre..),
a 250 km da Dusseldorf,
pulito, chiaro, scientificamente datato, cronostratigraficamente, come archeologia ama, di un osso "inciso" perfettamente,


solleva ancora l'asticella, retrodatando la scrittura a tempi insospettabili,
e ci fa inoltre ragionare sul fatto che oltre ad artigianato, (non ditemelo.. Arta Janas? Alte Madri?..)

e ovviamente a suono e musica, e canto e ballo,


alla scuola delle Janas Maistras, si insegnasse ai Neanderthal
anche a leggere e scrivere efar di conto,


in Antico Alfabeto Sardo,



più di 50.000 anni fa...
_________________________________________________________________
fonte della ricerca:
Leder, D., Hermann, R., Hüls, M. et al. A 51,000-year-old engraved bone reveals Neanderthals’ capacity for symbolic behaviour. Nat Ecol Evol (2021). https://doi.org/10.1038/s41559-021-01487-z
________________________________________________________________
se sentite, come sempre,

__________________________________________________________________

"condividere, libera mente"

"Janas Sardinia, quello che per gli altri popoli è mito, per i Sardi è storia, scritta"

"Antica Civiltà Sarda al posto di Civiltà Nuragica"

"Essere Nati in Sardegna non è condizione necessaria ne sufficiente, per essere Sardi. Sardi per diritto dell'Anima"
-----------------------------------------------------------------------------
CC BY-NC-ND-4.0,creative common non commerciale, non opere derivate,marca temporale depositata davide cocco, condivisione libera





Torna ai contenuti